Home Altri Sport Tennis, ATP Madrid: spettacolo Sinner al primo turno

Tennis, ATP Madrid: spettacolo Sinner al primo turno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14
CONDIVIDI

Jannik Sinner ha battuto Pella nel primo turno del torneo di Madrid. L’argentino si è ritirato sul punteggio di 6-2, 4-4. Il giovane italiano si qualifica per la partita successiva e conquista importanti punti per la classifica ATP.

Sinner Madrid
Sinner © Getty Images

Sinner vince, Pella si ritira

Tutto facile per Jannik Sinner nel primo turno del torneo ATP di Madrid con il giovane italiano che in due set batte l’argentino Pella. Il parziale racconta di un 6-2, 4-4 con ritiro dell’argentino che ha avuto un problema muscolare. Ora il classe 2001 italiano attenderà il vincitore tra Struff e Popyrin nel secondo turno. Entrambi sembrano essere alla portata del tennista azzurro che ha dimostrato di essere in un ottimo stato di forma. Preoccupa invece l’eventuale terzo turno quando potrebbe incontrare Nadal, re incontrastato negli ultimi anni a Madrid. Una partita che potrebbe dare ancora un’idea della competitività del ragazzo ad altissimi livelli.

LEGGI ANCHE >>> SINNER, COME VEDERLO A MADRID

Sinner Nadal
Nadal © Getty Images

Tennis, Sinner vola in classifica

La vittoria contro Pella va a migliorare ulteriormente la classifica del giovane italiano che è alla posizione numero 18 al momento. La speranza dell’altoatesino è quella di riuscire a guadagnare altre posizioni andando avanti nel torneo con Goffin e Monfils che non stanno partecipando e Dimitrov che è stato eliminato al primo turno della competizione spagnola. Non è da escludere che al termine del torneo di Madrid il talento azzurro possa aver conquistato due o tre posizioni arrivando fino alla piazza numero 15.

LEGGI ANCHE >>> SINNER, COME CAMBIA LA CLASSIFICA

Un buon momento per il tennis italiano che nella giornata di oggi vedrà in campo anche un interessante derby italiano tra Fognini e Berrettini con i due che sono a caccia di punti per migliorare la propria classifica. Per il giovane romano c’è l’opportunità di avvicinarsi a Schwartzman alla posizione numero 9.