Home Altri Sport Sinner scala la classifica ATP: eguagliato Federer

Sinner scala la classifica ATP: eguagliato Federer

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Molti esperti di tennis lo considerano già un papabile futuro numero uno del mondo. È oggi il maggior rappresentante del tennis italiano: Jannik Sinner scala la classifica ATP ed eguaglia Federer e Djokovic.

Sinner Classifica ATP
Sinner © Getty Images

Davanti a lui molto probabilmente un futuro luminoso, che può portarlo a lottare per i vertici del tennis mondiale. Grande 2021 fin qui per Jannik Sinner che, in attesa di raggiungere il livello dei più grandi (come in molti prevedono per lui) intanto eguaglia due mostri sacri di questo sport.

Il tennista italiano infatti proprio come Roger Federer e Novak Djokovic entra nella top 20 della classifica mondiale ATP a 19 anni 8 mesi e 2 giorni, stessa età (mese più, mese meno) dei suoi colleghi più grandi sopra citati. Della triade è stato Nadal il più giovane a piazzarsi tra i primi 20 del mondo all’età più giovane, riuscendoci a 18 anni e 10 mesi.

Oggi, dopo il torneo di Miami (perso in finale) e quello di Montecarlo (eliminato in due set proprio da Djokovic ai sedicesimi di finale), Sinner entra nella top 20 ATP (precisamente alla posizione numero 19). Con l’obiettivo di crescere ancora.

Leggi anche–> Sinner, l’investitura di Fognini

Leggi anche–> Sinner, la ‘benedizione’ di Djokovic

Sinner entra nella top 20 a 19 anni

Sinner Montecarlo
Sinner © Getty Images

Con Jannik Sinner si era allenato, un paio di anni fa, Roger Federer. L’idolo del giovane italiano aveva così parlato di lui dopo averci giocato insieme: “Ha ottimi colpi, penso che possa crescere molto, anche perché ha il giusto atteggiamento. È molto educato e ha una grande dedizione al lavoro”.

Anche Djokovic ha speso belle parole per il giovane Sinner a margine della sfida di Montecarlo; investiture importanti per la più grande promessa del tennis italiano da qui ai prossimi anni. Nella speranza che la sua scalata nella classifica ATP sia solo all’inizio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jannik Sinner (@janniksin)