Home Pronostici e Quote Mondiali 2018: programma, probabili formazioni e consigli quote del 21 giugno

Mondiali 2018: programma, probabili formazioni e consigli quote del 21 giugno

CONDIVIDI
Mondiali 2018
Russia 2018 © Getty Images

MOSCA – Mondiali 2018, le tre gare di domani riguarderanno i gironi C e D. Per il gruppo C, il palinsesto si aprirà alle 14, con Danimarca-Australia. Danesi reduci dalla vittoria sofferta ma pesantissima contro il Perù e che con tre punti potrebbero di fatto già volare agli ottavi, l’Australia non ha raccolto nulla con la Francia ma si è dimostrata all’altezza, gara che si annuncia piuttosto tirata. Alle 17, tocca invece a Francia-Perù. Galletti a tre punti, ma poco brillanti nel primo match, mentre i sudamericani cercheranno riscatto. Chiuderà, alle 20, il big match di giornata nel girone D, con Argentina-Croazia. L’Albiceleste ha deluso al debutto contro l’Islanda e deve reagire, ma i croati sono avversario scorbutico e qualitativamente dotato. In più, con i tre punti, Modric e compagni si qualificherebbero con un turno di anticipo.

Mondiali 2018: programma, probabili formazioni e consigli quote del 21 giugno

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Stryger; Kvist, Delaney; Poulsen, Eriksen, Sisto; Jorgensen.

Australia (4-3-3): Ryan; Behich, Milligan, Sainsbury, Risdon; Mooy, Rogic, Jedinak; Leckie, Nabbout, Kruse.

Danesi molto solidi, difficile vedere grande spettacolo vista la poca qualità offensiva australiana. Under 2.5 a 1,62 BetClic.

Francia (4-3-1-2): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Matuidi, Kantè, Pogba; Mbappè, Griezmann, Dembelé.

Perù (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Rodriguez, Ramos, Trauco; Tapia, Yotun; Flores, Cueva, Farfan; Carrillo.

Gara che si annuncia difficile per i transalpini, il Perù giocherà sicuramente il tutto per tutto. Gol a 2,38 Unibet.

Argentina (4-2-3-1): Caballero; Mercado, Otamendi, Rojo, Tagliafico; Biglia, Mascherano; Meza, Messi, Di Maria; Aguero.

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic, Kramaric, Perisic; Mandzukic.

L’Argentina non può essere quella vista al debutto, ma la Croazia è avversario tosto. Si annuncia una delle gare più spettacolari della prima fase, Gol a 2,00 Unibet.