Home News Stipendi Juventus, svelate le buste paga dei dirigenti bianconeri

Stipendi Juventus, svelate le buste paga dei dirigenti bianconeri

CONDIVIDI
Agnelli
Agnelli Marotta © Getty Images

La Juventus ha rivelato ieri gli stipendi percepiti dai dirigenti della società bianconera. Cifre importantissime soprattutto per Beppe Marotta, pagato come un top player della rosa.

STIPENDI JUVENTUS – All’interno della relazione annuale presentata agli azionisti in vista della chiusura del bilancio 2017/2018, figurano dati interessantissimi ed importantissimi per la Juventus. Pubblicato nelle scorse ore, il documento mette nero su bianco le cifre che gravitano intorno alla società bianconera. Particolarmente di rilievo la parte dedicata agli stipendi percepiti dai dirigenti del club torinese. C’era grande attesa infatti per comprendere quanto, un uomo come Beppe Marotta, potesse incidere sulle casse del club. <<<ADDIO DALLA JUVENTUS: MAROTTA LASCIA, ECCO IL SUO POSSIBILE SOSTITUTO>>> 

DIRIGENTI JUVENTUS: ECCO LE CIFRE – Com’era prevedibile, è proprio l’ex amministratore delegato il re tra i dirigenti bianconeri. Tra stipendio da dirigente, da dg e premi collezionati per i risultati raggiunti, Marotta è arrivato a percepire nell’ultimo anno ad una cifra di circa 5.5 milioni di euro. Uno stipendio importantissimo che dimostra chiaramente come fosse centrale, fino a poche settimane fa, il ruolo dell’ex direttore generale della Sampdoria. Stipendio monstre anche per l’altro ad, Aldo Mazzia, anche lui sollevato dall’incarico in queste ore. 2.2 i milioni di euro percepiti. <<<INCHIESTA REPORT SU MAROTTA E LA JUVENTUS: VI SVELIAMO I DETTAGLI>>>

GLI ALTRI DIRIGENTI – Interessante notare anche la differenza con gli altri dirigenti bianconeri. Si passa, ad esempio, ai 450 milioni di euro percepiti all’anno dal presidente Andrea Agnelli, quasi un decimo rispetto a Marotta, o ai 400 mila euro versati nelle casse del vice presidente esecutivo Pavel Nedved. Non risulta invece all’interno del documento una relazione economica sul lavoro di Fabio Paratici. Indiscrezioni però lo attestano intorno ai 1.5 milioni di euro a stagione. Ingaggi da top player dunque per i dirigenti bianconeri: che ci sia anche una motivazione economica dietro alla separazione tra Marotta ed Agnelli? <<<TRADIMENTO IN CASA JUVE: MAROTTA FLIRTA CON UNA RIVALE ASSOLUTA>>>

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!