Home News Squalificati Serie A, le decisioni del giudice sportivo dopo la 10^ giornata

Squalificati Serie A, le decisioni del giudice sportivo dopo la 10^ giornata

CONDIVIDI
Playoff Serie A
Palla Serie A © Getty Images

SQUALIFICATI SERIE A 10^ GIORNATA, LE DECISIONI Romero, Barillà e Schiattarella: sono loro 3 i calciatori squalificati per la prossima partita di Serie A. Insieme a loro salterà un turno anche Walter Mazzarri, così ha deciso il giudice sportivo.

Squalificati Serie A, le decisioni

SQUALIFICATI SERIE A 10^ GIORNATA, I COMUNICATI – Walter Mazzarri è stato squalificato perché, come si legge nella nota, ”al 29° del primo tempo, entrando sul terreno di giuoco, contestato in maniera plateale e con atteggiamento aggressivo una decisione arbitrale. Il suddetto, riportato a fatica all’interno dell’area tecnica da un proprio dirigente, inoltre si divincolava e perdurava nell’atteggiamento provocatorio nei confronti degli Ufficiali di gara; alla notifica del provvedimento di allontanamento, tardava l’uscita dal recinto di giuoco contestando tale decisione ancora con plateale gestualità; infine, mentre si dirigeva nel tunnel che adduce agli spogliatoi, ritornava sui suoi passi per rivolgere al Quarto Ufficiale, ad alta voce, il proprio disappunto; già diffidato”.

Il giudice ha inoltre disposto la mancata prova tv per Petagna: “Acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; letti i chiarimenti forniti dai Direttore di gara con mail in pari data, alle ore 19.51; ritenuto che, in disparte ogni possibile valutazione circa la residua ammissibilità della prova televisiva nel caso di specie, il gesto, seppur oggettivamente antisportivo, non sembra assumere con sufficiente grado di certezza i connotati della condotta violenta, conformemente a quanto apprezzato dal VAR; P.Q.M. delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Andrea Petagna (Soc. Spal)”.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!