Home News Sconfitta shock col Newcastle e Chelsea fuori dalla Champions: Conte dirà addio

Sconfitta shock col Newcastle e Chelsea fuori dalla Champions: Conte dirà addio

CONDIVIDI
Conte
Conte ©Getty Images

NEWCASTLE – Un pomeriggio infernale per il Chelsea: con la sconfitta contro il Newcastle è matematicamente 5° e quindi fuori dalla Champions League.

Crolla sotto i colpi del Newcastle il Chelsea di Antonio Conte e crolla anche il castello costruito dal tecnico italiano a Londra. I Blues perdono 3-0 contro la squadra di Rafa Benitez e chiudono così il campionato al 5° posto, alle spalle del Liverpool. Niente qualificazione in Champions League per la squadra di Stamford Bridg. Il prossimo anno bisognerà ripartire dall’Europa League e da una nuova guida tecnica. Fallito anche l’obiettivo minimo in campionato, dopo la finale di FA Cup in programma sabato prossimo, Conte andrà via e verrà esonerato.

Sconfitta ed esonero: Conte perde col Newcastle e saluta il Chelsea

Per quanto riguarda gli altri verdetti della Premier League, chiuso ormai da una settimana il discorso retrocessioni con West Bromwich, Stoke City e Swansea che ripartiranno dalla Championship. A giocare la prossima Champions League saranno Manchester City (campione con 100 punti collezionati), Manchester United, Tottenham e Liverpool. Vanno in Europa League Chelsea ed Arsenal mentre, sorprendentemente, ai preliminari di EL va il Burnley, protagonista di un campionato strepitoso chiuso con ben 57 punti.