Home News Roma-Barcellona, Di Francesco: “Dobbiamo crederci. Perotti non sarà convocato”

Roma-Barcellona, Di Francesco: “Dobbiamo crederci. Perotti non sarà convocato”

CONDIVIDI
Roma-Barcellona
La gara di andata ©Getty Images

ROMA – Si avvicina il fischio d’inizio di Roma-Barcellona, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League in programma domani sera alle ore 20,45. Ecco quanto ammesso in conferenza stampa dall’allenatore della compagine giallorossa, Eusebio Di Francesco:

Roma-Barcellona, le parole di Di Francesco

“Noi ci crediamo e dobbiamo crederci. Ricordiamoci che il Barcellona non ha mai perso, ma ci auguriamo che possa succedere domani. In ogni caso, il Barcellona non è stato costruito oggi. La mentalità si crea negli anni, non in cinque mesi. Questo match va affrontato con i migliori e poi penseremo al derby. Ci vuole amore e passione, dobbiamo onorare i nostri colori. Domani dobbiamo dimostrare di voler fare qualcosa di importante. Messi? Dobbiamo cercare di accorciarlo il più possibile durante la gara. La formazione blaugrana ha le capacità di sbagliare meno, nella gestione della palla e nel controllo. Noi abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori. Under potrebbe essere della partita, mentre Perotti non sarà convocato“. La parola passa adesso al campo e alla super sfida dell’Olimpico. Il Barcellona è nettamente favorito dopo il 4-1 di una settimana fa, ma De Rossi e compagni sognano l’impresa e vogliono regalars una grande notte.