Home News Ritiro Lazio, i senatori dicono no: Inzaghi convinto, prove di distensione in...

Ritiro Lazio, i senatori dicono no: Inzaghi convinto, prove di distensione in casa biancoceleste

CONDIVIDI
Rinnovo Luis Alberto
Tifosi Lazio ©Getty Images

ROMA – Dopo il periodo negativo, Simone Inzaghi aveva pensato al ritiro per cercare di ricompattare l’ambiente dopo i risultati negativi e cercare di ricomporre la questione Felipe Anderson, poi rientrata nelle ultime ore. Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’ nella propria edizione odierna, è emerso anche un retroscena in riferimento proprio al ritiro prospettato dallo stesso tecnico.

Ritiro Lazio, i senatori dicono no: Inzaghi convinto, prove di distensione in casa biancoceleste

Durante il colloquio tra allenatore e squadra, i senatori lo avrebbero convinto ad evitare il ritiro “punitivo” poiché le tensioni si sarebbero accumulate. Decisivi, in questo senso, Lulic, Parolo, Radu e Immobile. La Lazio ora tornerà in campo giovedì in Romana per l’andata dei sedicesimi contro la Steaua Bucarest. Ci sarà anche Felipe Anderson, reintegrato a tutti gli effetti.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!