Home News Nations League, l’Italia rischia la retrocessione: il punto

Nations League, l’Italia rischia la retrocessione: il punto

CONDIVIDI
Italia-Polonia
Nazionale Italiana © Getty Images

NATIONS LEAGUE, ITALIA A RISCHIO RETROCESSIONE – Con la vittoria di ieri, il Portogallo del CT Santos viaggia spedito verso il primo posto del gruppo 3. Ora Polonia e Italia si giocano il secondo posto e dunque ‘la salvezza’, ipotesi che eviterebbe una retrocessione in Lega B. La Uefa Nations League non ammette sconti e ora serve necessariamente una vittoria per evitare l’ennesima figuraccia. Domenica servirà vincere e Mancini è costretto a battere la nazionale trascinata da Piatek.

Nations League, l’Italia rischia la retrocessione: il punto

NATIONS LEAGUE, TUTTI I CALCOLI – Come riporta ‘Sportmediaset’, domenica sarà un vero e proprio scontro diretto e il nostro CT deve necessariamente trovare la quadra giusta per vincere, obiettivo primario e prioritario. In caso di ko i polacchi passerebbero in vantaggio in virtù degli scontri diretti e ci condannerebbero; al contrario, una vittoria ci consentirebbe di mantenere un certo vantaggio in vista dell’ultima giornata (Italia-Portogallo il 17 novembre a San Siro  e Portogallo-Polonia il 20 novembre a Guimaraes). Sarà importante anche valutare attentamente la differenza reti poiché in caso di pari punti permetterebbe di accedere o meno alla seconda fase. Per vincere contro la Polonia servirà la miglior formazione possibile e un tridente Chiesa-Insigne-Bernardeschi in grandissimo spolvero…