Home News Lazio-Udinese, Inzaghi: ”Le aspettative si sono alzate: dovremo essere bravi a sfruttare...

Lazio-Udinese, Inzaghi: ”Le aspettative si sono alzate: dovremo essere bravi a sfruttare il calo di Inter e Roma”

CONDIVIDI
Salernitana-Venezia
Filippo Inzaghi (Getty Images)

ROMA – In vista del recupero contro l’Udinese, Inzaghi si è presentato in sala stampa per parlare della sfida: “Domani è una gara importantissima, avrei preferito giocarla in un altro momento perché in settimana avremmo potuto lavorare bene in vista del prossimo impegno. L’Udinese è in un ottimo momento, è in serie positiva e ha perso solo contro il Napoli. Formazione? Deciderò domani mattina. Stiamo recuperando molto bene Caicedo che è tornato in gruppo, anche Felipe Anderson sta dando il suo contributo sempre più importante. Speriamo di recuperare Ciro Immobile al più presto. Caceres è un valore aggiunto, potrebbe giocare domani oppure domenica contro il Milan. Rigorista? Potrà essere uno tra Luis Alberto, Nani, Milinkovic o anche Lulic, deciderò in base all’undici iniziale.”

Lazio-Udinese, Inzaghi: ”Le aspettative si sono alzate: dovremo essere bravi a sfruttare il calo di Inter e Roma”

”L’impiego di Caicedo dal primo minuto sarebbe prematuro. Nani mi ha dimostrato allenamento dopo allenamento che merita più spazio: mette professionalità ed impegno, è un esempio per tutto il gruppo. Sarà un’arma in più. Nella lotta Champions siamo la squadra che giocherà di più nel prossimo mese e mezzo. L’Inter e la Roma sono due squadre ben attrezzate, per competere per traguardi sempre più alti serve razionalità e intelligenza. Le aspettative su di noi si sono alzate, dobbiamo essere bravi a sfruttare i momenti” ha concluso.