Home News Kahn a sorpresa su Buffon: ‘Se si fosse ritirato avrebbe evitato Svezia...

Kahn a sorpresa su Buffon: ‘Se si fosse ritirato avrebbe evitato Svezia e Real Madrid…’

CONDIVIDI
Buffon ©Getty Images

TORINO – Dichiarazioni a sorpresa quelle di Oliver Kahn, ex portiere tedesco, su Gigi Buffon. 

Al termine della stagione in corso, ormai è praticamente certo, Gigi Buffon appenderà i guantoni al chiodo. Il capitano della Juventus, soprattutto dopo l’amarissima delusione di Madrid, lascerà il calcio ed inizierà la sua nuova vita lontano dal campo da gioco. A 40 anni l’estremo difensore carrarese saluterà il calcio, e non mancano le critiche da parte di chi sostiene che l’atleta carrarese abbia deciso un po’ tardi di ritirarsi. Tra tutti, l’ex collega di Buffon Oliver Kahn, ex portiere tedesco che senza mezzi termini ha così parlato alla Bild.

Kahn a sorpresa su Buffon: ‘Se si fosse ritirato avrebbe evitato Svezia e Real Madrid…’

Bisogna essere onesti – ha detto Kahn – non è mai facile capire quando è arrivato il momento di smettere. Se Gigi si fosse ritirato prima, a questo punto, avrebbe evitato l’eliminazione con la Svezia e con il Real Madrid, ma lui è spinto dalla voglia di raggiungere sempre nuovi record e magari di riuscire a coronare quel sogno di vincere la Champions League. Anche io avrei potuto giocare per altri 2-3 anni, ma per quale motivo avrei dovuto farlo? Anche Lahm, secondo me, è stato perfetto nel tempismo. Se non capisci qual è il momento giusto per fermarti poi fa male. Io a questo punto suggerisco a Gigi di smettere. E’ stato campione del mondo, è stato il portiere più forte del pianeta, sono queste le cose che contano. Non aver preso un’espulsione col Real o non aver vinto la Champions”. Gigi accoglierà il consiglio di Kahn?

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!