Home News Juventus-Tottenham, Kane rompe l’imbattibilità

Juventus-Tottenham, Kane rompe l’imbattibilità

CONDIVIDI
Kane
Kane ©Getty Images

La Juventus ha chiuso il primo tempo della sfida contro il Tottenham in vantaggio per 2-1 con il rimpianto di non aver segnato il secondo rigore assegnatole all’ultimo secondo del primo tempo. La rete messa a segno da Kane rischia di pesare molto sull’economia del passaggio del turno ai quarti di finale e di fatto chiude un record per i bianconeri che non subivano una rete dal 30 dicembre scorso. L’ultimo calciatore a battere Buffon o Szczesney era stato Caceres, una rete di fatto poi ininfluente per il risultato finale con la vittoria degli uomini di Allegri.

Juventus-Tottenham, Kane a segno

Prima del gol di Caceres bisogna risalire al 19 novembre per trovare altre reti subite dai campioni d’Italia in carica con i tre gol presi dalla Sampdoria a Genova. Il gol del centravanti inglese al momento tiene vivo il discorso qualificazione con la Juventus che è avanti nel risultato ma il gol subito in trasferta potrebbe rivelarsi pesante in vista della partita di Wembley.