Home News Italia, Mancini dà ragione a Chiesa: ‘Dovevamo giocare su di lui’

Italia, Mancini dà ragione a Chiesa: ‘Dovevamo giocare su di lui’

CONDIVIDI
Convocati nazionale
Mancini © Getty Images

Roberto Mancini, CT della Nazionale, è soddisfatto dello zero a zero contro il Portogallo. Quel gol che non arriva però non fa di certo piacere.

MANCINI AL TERMINE DI ITALIA-PORTOGALLO – E’ uno zero a zero che brucia e non poco per la nazionale italiana. La gara contro il Portogallo, con una maggiore attenzione e precisione offensiva, poteva essere vinta senza troppi problemi e lo sa bene anche il commissario tecnico Roberto Mancini. Intervistato ai microfoni Rai al termine della gara, così ha parlato l’ex allenatore di Inter e Manchester City. <<<VOTI ITALIA-PORTOGALLO: UN AZZURRO SI BECCA UN’INSUFFICIENZA CLAMOROSA>>>

PARLA ROBERTO MANCINI – “Il Gol? Eh, nel calcio il gol è un particolare importante – ha esordito il CT – Abbiamo dominato il primo tempo ed al 70° siamo calati, ma di certo dobbiamo fare qualcosa in più per trovare con maggiore facilità il gol. E’ un passo in avanti rispetto alla partita contro la Polonia: i lusitani sono superiori a loro ed abbiamo giocato bene. Il battibecco tra la panchina e Federico Chiesa? Probabilmente ha ragione lui. Dovevamo cambiare un po’ più spesso gioco e servirlo di più, sicuramente dovevamo fare così nel primo tempo”. <<<FISCHI A PROFUSIONE PER UN CALCIATORE AZZURRO: ECCO COSA E’ SUCCESSO>>>

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!