Home News Esclusivo Colonnese: ”Sconfitta da dimenticare, l’Inter è forte e continuerà a fare...

Esclusivo Colonnese: ”Sconfitta da dimenticare, l’Inter è forte e continuerà a fare bene”

CONDIVIDI
Francesco Colonnese @Getty Images

L’ex difensore dell’Inter ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni

ESCLUSIVO COLONNESE: ”INTER, NIENTE DRAMMI” – Francesco Colonnese, attuale opinionista tv e allenatore di prima categoria UEFA Pro, oltre ad essere un ex difensore di Roma, Napoli, Lazio, Siena e soprattutto dell’Inter di Simoni con cui vinse una straordinaria Coppa Uefa insieme a Ronaldo, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni sulla sconfitta nerazzurra a Bergamo: ”Per l’Inter è stata la classica partita da dimenticare, un black out che può capitare. E’ stata senza dubbio una prestazione al di sotto delle attese, l’Atalanta è stata superiore e una battuta d’arresto ci può stare. E’ una sconfitta da archiviare e da dimenticare, ora serve far quadrato per ripartire subito e la sosta può aiutare per ritrovare compattezza e serenità. Se Spalletti poteva gestirla diversamente? Ieri, a parte Handanovic, hanno giocato tutti sottotono, secondo me era difficile fare meglio.”

Esclusivo Colonnese: ”Sconfitta da dimenticare”

ESCLUSIVO COLONNESE: ”KEITA E LAUTARO? SPALLETTI…” – “Bisogna solo fare i complimenti all’Atalanta perché ha disputato una grandissima partita. Ambizioni Inter ridimensionate? Dipende come sarà assorbita questa sconfitta. Se si tratta solamente di un black out ritornerà a vincere a partire dalla prossima giornata, se non riuscirà a fare risultato anche nelle prossime partite probabilmente ci sono dei problemi. Premetto, però, che in questo momento bisogna pensare positivo: inutile fare polemiche o criticare dopo una partita persa, c’è stata questa sconfitta ma non si deve cancellare l’ottimo lavoro di Spalletti e le vittorie consecutive che sono state portate a casa negli ultimi mesi. Keita o Lautaro meritano più spazio? Solo Spalletti li conosce bene e li vede allenarsi tutti i giorni: loro stanno lavorando bene e dovranno sfruttare le occasioni che gli darà l’allenatore, sono giocatori importanti e potranno dire la loro quando saranno chiamati in causa” ha concluso.

CLICCA QUI PER SEGUIRE FRANCESCO COLONNESE SU INSTAGRAM

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!