Home News Empoli-Milan, il commento di Gattuso e la pace con Di Stefano

Empoli-Milan, il commento di Gattuso e la pace con Di Stefano

CONDIVIDI
Gattuso
Gattuso © Getty Images

Gennaro Gattuso ha commentato il pareggio del Milan in casa dell’Empoli, il terzo consecutivo per la squadra rossonera in questo campionato.

EMPOLI-MILAN, LE PAROLE DI GATTUSOGennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky per commentare il terzo pareggio consecutivo del Milan, questa volta sul campo dell’Empoli: “Un errore ci può stare. Parliamo per l’ennesima volta di una partita sfortunata ma dobbiamo migliorare la fase realizzativa perché facciamo grande fatica. Quando giochi bene e non riesci a vincere ti butti giù. Dobbiamo stare tranquilli e continuare a lavorare. Romagnoli? Non gli devo dire nulla. Se glielo devo dire dopo devo parlare anche con chi ha avuto tante palle gol. Gli errori nel calcio ci stanno”. <<< EMPOLI-MILAN, LEGGI I VOTI >>>

Empoli-Milan 1-1, altro pareggio per i rossoneri

EMPOLI-MILAN, GATTUSO SULL’ENNESIMO PAREGGIOGattuso ha continuato: “Stiamo pagando a caro prezzo ogni errore. Caldara? Ora è fuori e speriamo di recuperarlo il più presto possibile. Noi non siamo una grande squadra, proviamo a fare buone cose ma non siamo cinici e dobbiamo crescere. Bisogna limare qualche errore. Higuain? Speriamo che ce la faccia per la partita contro il Sassuolo. I dottori lo valuteranno, non era gravissimo”. Poi siparietto con Di Stefano di Sky: “Vieni qui, abbracciamoci e facciamo pace”. Gattuso aveva risposto in maniera piccata nella conferenza stampa della vigilia. <<< MILAN, LEGGI IL PROSSIMO >>>

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!