Home News Atalanta-Inter, Spalletti: ”Zitti e lavorare, non capisco come mai…”

Atalanta-Inter, Spalletti: ”Zitti e lavorare, non capisco come mai…”

CONDIVIDI
Squalificati Serie A
Spalletti © Getty Images

ATALANTA-INTER, PARLA SPALLETTI – “Abbiamo un difetto che ci portiamo dietro da tempo: non riusciamo a tenere la concentrazione per un periodo lungo. Abbiamo perso contro una squadra tosta che ci ha battuto in tutti i contrasti – ha detto Spalletti ai microfoni di ‘Mediaset’ nel post partita dopo la gara persa contro l’Atalanta -. Non riesco a capire come mai non si riesca a dare continuità anche in questo: è un problema che già si era palesato prima del mio arrivo, non si riesce a tenere sempre alta la concentrazione. Bisogna capire che dopo grandi match e grandi vittorie si deve avere la stessa fame si sempre, non adagiarsi.” VOTI ATALANTA-INTER

Atalanta-Inter, Spalletti nel post partita

ATALANTA-INTER, SPALLETTI FA MEA CULPA – ”L’Atalanta è stata impeccabile, sono entrati determinati e cattivi e abbiamo perso tutti i duelli. Dopo l’1-1 abbiamo abbiamo ceduto di nuovo nonostante avessimo ancora delle speranze per poter ribaltare completamente la situazione. Loro sono stati bravi e ci hanno fatto male anche sulle palle inattive. Non siamo stati abbastanza bravi nel fare ciò che avevamo preparato, non c’è un problema di stanchezza fisica o mentale. Alla prossima partita spero di ritrovare la mia squadra: dobbiamo lavorare come abbiamo sempre fatto e non fare proclami. Dobbiamo imparare dagli errori per non ripetere prestazioni come queste” ha concluso.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!