Home Calciomercato Tensione in casa Spagna: i tifosi chiedono l’esclusione di De Gea

Tensione in casa Spagna: i tifosi chiedono l’esclusione di De Gea

CONDIVIDI
De Gea
De Gea © Getty Images

MADRID – La tensione in casa Spagna è ormai alle stelle. Il bersaglio dei tifosi è ora il portiere David De Gea.

Non si può certo definire “tranquillo” l’esordio al mondiale 2018 della Spagna. Segnato dall’esonero improvviso di Julen Lopetegui, destinato a diventare il prossimo allenatore del Real Madrid, l’approdo in Russia della Roja è stato certamente tormentato. L’esordio con il pareggio rocambolesco con il Portogallo non ha di certo calmato gli animi, soprattutto quelli dei tifosi, oggi protagonisti di una vera e propria rivolta sui social. Obiettivo n°1? David De Gea, l’estremo difensore titolare.

Tensione in casa Spagna: i tifosi chiedono l’esclusione di De Gea

Protagonista della papera che ha dato il là al secondo gol di Cristiano Ronaldo, De Gea è al momento sul banco degli imputati. I tifosi lo vogliono immediatamente in panchina già dal prossimo match contro l’Iran, previsto per mercoledì prossimo. Il tifo iberico vorrebbe vedere in campo Kepa, estremo difensore dell’Athletic Bilbao che secondo i supporters risulterebbe maggiormente affidabile. Fernando Hierro, neo ct della Spagna, ascolterà queste richieste? Difficile, quasi impossibile. Ma gli stravolgimenti ai Mondiali, si sa, sono all’ordine del giorno. Non ci resta che attendere la prossima sfida.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!