Home Calciomercato Milan, ESCLUSIVO Siani : ‘Ibrahimovic-Milan? Meglio di no’

Milan, ESCLUSIVO Siani : ‘Ibrahimovic-Milan? Meglio di no’

CONDIVIDI
Futuro Ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

Alla luce di quanto visto ieri sera nella gara contro l’Olympiacos, il giornalista di Sportitalia, Fernando Siani, commenta in esclusiva a DirettaGoal.it il momento del Milan tra campo e mercato.

MILAN EUROPA LEAGUE – La vittoria col brivido ottenuta ieri sera contro l’Olympiacos ha dato grande morale al Milan, squadra che adesso sogna di poter alzare a maggio l’Europa League. Ma i rossoneri sono tra i seri candidati al trionfo europeo? Lo abbiamo chiesto in esclusiva per DirettaGoal.it a Fernando Siani, noto volto dell’emittente televisiva Sportitalia: “Credo il Milan abbia le carte in regola per arrivare fino in fondo a questa edizione dell’Europa League. I rossoneri – ha spiegato il giornalista –  sono tra i migliori ad esprimere calcio in questo inizio di stagione, nonostante i risultati non sempre abbiano sorriso. Pagano, a volte, l’inesperienza a certi livelli ed il non avere delle riserve adeguate ai titolari. A mio modo di vedere il Milan ha un grande problema: la squadra di Gattuso ruota intorno a quello che io ritengo un “equivoco”, Lucas Biglia. Ottimo calciatore, non si discute, ma eccessivamente falcidiato dagli infortuni e senza una vera riserva all’interno dell’organico meneghino. Se lui non gioca o non gira, non lo fa nemmeno tutta la squadra. E proprio per questo è stato errato prendere Bakayoko quale suo vice (l’ex Chelsea è una mezz’ala e non può fare il regista), mandare al Sassuolo Locatelli e mettere Montolivo fuori rosa. Se dovessero ovviare a questo problema, secondo me potrebbero far bene nel corso della stagione”. <<<GATTUSO PARLA AL FISCHIO FINALE: “NON SONO ANCORA SODDISFATTO”>>>

IBRAHIMOVIC AL MILAN – Impossibile non commentare anche le insistenti voci sul possibile ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic, attaccante oggi agli La Galaxy: “Ibrahimovic al Milan? Lungi da me oppormi ad un ritorno in Serie A di Ibra ma la vera domanda è “quando ed in che ruolo giocherebbe Zlatan in questo Milan?“. Lui è una punta ed in rosa i rossoneri hanno Higuain, calciatore che è, probabilmente, il miglior attaccante dell’intero campionato. Quindi che fai? Togli il Pipita per far giocare Ibra? Non mi sembrerebbe il caso. E poi Higuain ha anche una grande riserva che è quel Cutrone che sta facendo benissimo in tutte le uscite. Non credo sia il momento dunque di riportare Zlatan a Milano. Lo avessero preso l’anno scorso, era un altro discorso. In quell’attacco con Kalinic ed Andrè Silva, che non riuscivano praticamente mai a segnare, Ibra avrebbe salvato capre e cavoli. Credo che i problemi del Milan siano più legati alla retroguardia – conclude Siani  prende gol praticamente sempre! Più che pensare ad Ibra, dunque, mi concentrerei prima sulla difesa”. <<<IBRAHIMOVIC AL MILAN? FACCIAMO IL PUNTO SULLA TRATTATIVA>>>

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!