Home Calciomercato Mercato Milan, da Milinkovic a Rabiot sino a… Maldini! Le ultime

Mercato Milan, da Milinkovic a Rabiot sino a… Maldini! Le ultime

CONDIVIDI
Calciomercato Milan
Milan © Getty Images

MERCATO MILAN, OBIETTIVO MILINKOVIC – Il Milan deve sfoltire la rosa ma attende qualche colpo importante per aumentare la qualità della squadra. Gli arrivi di Higuain e Caldara sono senz’altro molto importanti ma non bastano, per questo Leonardo prova a spingere per un grande colpo. Nelle ultime ore si è parlato di Milinkovic-Savic e dell’offerta da 40 milioni per il prestito oneroso più altri 80 come diritto di riscatto tra un anno. Condizione obbligatoria a causa del Fair Play Finanziario, sarebbe pronto un blitz a Roma nei prossimi giorni. Le alternative, secondo ‘Tuttosport’, sarebbero Kovacic del Real Madrid e Adrien Rabiot del Psg. CLAMOROSA OFFERTA PER MILINKOVIC

Mercato Milan, da Milinkovic a Rabiot

MERCATO MILAN, LE ALTERNATIVE – Dunque, Leonardo starebbe cercando di trovare degli spiragli per portare Milinkovic al Milan, giocatore che nelle ultime ore sembra essere finito anche nel mirino dell’Inter. Se Lotito dovesse resistere sino a fine mercato, Leonardo piomberà su Adrien Rabiot, che secondo il Corriere dello Sport avrebbe già avuto dei contatti con i rossoneri. Il quotidiano sostiene che ci sono stati contatti tra Leo ed emissari francesi: in scadenza nel 2019, costa 30 milioni. Ma l’altra alternativa di valore arriva da Roma e porta il nome di Lorenzo Pellegrini. I giallorossi non lo ritengano incedibile se per il 22enne dovesse arrivare un’offerta da 35 milioni di euro. Pellegrini, stimatissimo da Di Francesco, difficilmente potrebbe cambiare aria nonostante Cristante e Pastore possano togliergli spazio. MA SUL SERBO C’E’ ANCHE L’INTER… 

Mercato Milan, Maldini vicino al ritorno

MERCATO MILAN, ECCO MALDINI – Ad ogni modo, in attesa di capire se ci saranno innesti importanti, la società potrebbe accogliere tra le proprie braccia nientemeno che Paolo Maldini: secondo Sky, l’annuncio potrebbe già arrivare entro la serata di domenica. Maldini dovrebbe entrare a far parte dell’organigramma societario come vicepresidente esecutivo. Nello specifico si occuperebbe dell’area tecnica con mansioni ancora da stabilire. Intanto l’ex terzino sarà uno dei volti di Dazn, la piattaforma televisiva appartenente a Perform Group che ha recentemente acquisito parte dei diritti tv della Serie A. Insieme a Diletta Leotta formerà la coppia di punta del nuovo prodotto calcistico in streaming. La nuova programmazione, che andrà in onda su ‘Premium’ e sui canali ‘Sky’, avrà i volti di Paolo Maldini e Diletta Leotta che nell’intero panorama nazionale ed internazionale godono di una certa stima. E la bella presenza dell’avvenente giornalista sportiva, già volto di Sky Sport per la Serie B, è un punto a favore di DAZN che punta ad ampliare il proprio bacino d’utenza nel giro di pochi mesi…