Home Calciomercato Gustavo Gomez Milan, l’agente furioso lancia una sedia

Gustavo Gomez Milan, l’agente furioso lancia una sedia

CONDIVIDI
Gustavo Gomez Milan
Mirabelli © Getty Images

Il calciomercato del Milan in questa sessione di trattative è limitato a cercare di cedere gli esuberi. Uno di questi è Gustavo Gomez con i rossoneri che hanno dato l’ok alla cessione del calciatore ma solo alle proprie condizioni. Il calciatore vorrebbe passare al Boca Juniors che ha presentato diverse offerte alla squadra rossonera per il cartellino del difensore ma nessuna di queste al momento ha convinto Fassone e Mirabelli. Nei giorni scorsi, secondo quanto affermato da TYC Sports, Augusto Paraja, agente del centrale, avrebbe avuto una forte discussione con il ds del Milan per il mancato accordo alla cessione del difensore.

Calciomercato Milan, Gustavo Gomez è un caso

Il procuratore del paraguaiano avrebbe esordito con un ‘o se ne va o se ne va’ non lasciando molto spazio ad interpretazioni e, all’ennesima risposta negativa arrivata dal club avrebbe scagliato una sedia contro il vetro di un ufficio di Casa Milan dalla quale è stato immediatamente allontanato. Il club meneghino non vuole registrare una minusvalenza con la partenza del giocatore e quindi non è disposto ad accettare meno di 8 milioni di euro per il suo cartellino. I rossoneri nel frattempo attendono anche l’offerta del Celta Vigo, interessata al centrale.