Home Calciomercato Futuro Piatek, si parte da 45 milioni: big italiane pronte all’asta

Futuro Piatek, si parte da 45 milioni: big italiane pronte all’asta

CONDIVIDI
Piatek
Piatek © Getty Images

FUTURO PIATEK, ASTA IN SERIE A – Non si ferma più: con il gol segnato contro il Portogallo, Piatek continua ad essere il bomber implacabile che si sta distinguendo in Italia e in giro per l’Europa. Non a casa tantissimi club stanno effettuando dei sondaggi, tra cui le big italiane. Come riporta ‘Sportmediaset’, la Juve si è mossa per prima, in seguito anche Roma e Napoli hanno chiesto informazioni mentre l’Inter si sta accodando al treno dell’asta. Solo il Milan, al momento, non sembra intenzionato a fare dei passi concreti in attesa di capire che cosa vorrà fare Ibrahimovic a gennaio… PIATEK SENZA LIMITI

Futuro Piatek, 45 milioni

FISSATO IL PREZZO: 45 MILIONI – Preziosi ha detto che non lo venderà a gennaio ma ha già stanziato un prezzo base: 45 milioni di euro. Pagato 4, garantirebbe al Genoa una mega plusvalenza. L’idea di Preziosi è quella di vendere il polacco ad un prezzo maggiorato ma solo a fine stagione: difficile, infatti, che possa essere venduto nella finestra invernale e tenuto in prestito a Genova. All’estero si sta muovendo concretamente anche il Bayern Monaco che potrebbe prenderlo per comporre con Lewandowski una coppia gol da sogno (ottenendo così anche il sostituto qualora dovesse essere ceduto al Real Madrid…). PIATEK BOMBER DI RAZZA SE… 

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!