Home Calciomercato CT Italia, Gasperini si propone e punge l’Inter: ”Non avrei problemi. Io...

CT Italia, Gasperini si propone e punge l’Inter: ”Non avrei problemi. Io una big? Mai stato!”

CONDIVIDI
Gasperini
Gasperini ©Getty Images

BERGAMO – Gian Piero Gasperini si candida come CT azzurro e torna a bacchettare i nerazzurri. Gasp ne ha parlato a ‘Tuttosport’: “Vivo il momento qui a Bergamo con grandissima soddisfazione. Sto compiendo cose che avevo già fatto al Genoa ma senza riconoscimenti mediatici. Qui ho un ‘ritorno’ molto importante, sento una grande considerazione e l’entusiasmo della gente”.

CT Italia, Gasperini si propone e punge l’Inter: ”Non avrei problemi. Io una big? Mai stato!”

“Io non rinuncio a niente. Voglio onorare al massimo tutte le competizioni con la speranza che poi qualcosa mi resti in mano. Gomez e Caldara sono due big ma nell’Atalanta c’è una base che è ancora più importante dei singoli. Una società come la nostra ha la necessità di un discreto ricambio nell’organico. Ovviamente a me un po’ dispiace, ma quando un presidente mi dice: ‘devo cedere per poi pagare gli stipendi a tutti e senza licenziare nessuno’, questa è una bella motivazione. Come accade all’Atalanta, determinate cessioni vengono sfruttate e investite in strutture per portare avanti un determinato progetto.”

”Rimpianti? Non ne ho anche se non sono mai stato in una grande squadra. E l’Inter? Ma quella mica era una grande squadra, almeno come valori tecnici. All’estero? Non amo molto quel tipo di esperienza. Per espatriare dovrebbe arrivarmi qualcosa di davvero importante e affascinante. Io CT? E’ un bel riconoscimento ma non ho notizie dirette. Penso, però, che non avrei nessuna difficoltà ad assumere quel ruolo anche se ovviamente il mestiere del commissario tecnico è altra cosa rispetto a quello dell’allenatore” ha concluso.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!