Home Calciomercato Caos Psg, Neymar al Real e litigi nello spogliatoio: le ultime

Caos Psg, Neymar al Real e litigi nello spogliatoio: le ultime

CONDIVIDI
Real Madrid-Psg
Neymar e Cavani (Getty Images)

PARIGI – Non c’è pace in casa Paris Saint-Germain dopo l’eliminazione dalla Champions League: a Parigi lo spogliatoio si sfascia, in Spagna scrivono che Neymar potrebbe lasciare la capitale francese per trasferirsi al Real e il presidente Al Khelaifi è volato in Brasile in compagnia del direttore sportivo, Antero Henrique, per convincerlo a restare. Un viaggio significativo che è un chiaro segnale della volontà del club di trattenerlo, confermato dalle parole di Unay Emery: “Il progetto è solido, il presidente è andato in Brasile per stare con lui. Il progetto non può prescindere da lui, non andrà via”.

Caos Psg, Neymar al Real e litigi nello spogliatoio: le ultime

Il tecnico, però, deve far fronte al malcontento dei giocatori: “Stasera si è vista la differenza tra noi e il Real” ha detto Thiago Motta, mentre Meunier ha sparato a zero su Dani Alves: “Uno che ha lavorato tutta la carriera per acquisire uno statuto di privilegiato”. L’assenza di unità si riflette in campo ed è un dato di fatto: c’è aria di nuova rivoluzione a Parigi?