Home Calciomercato Arsenal, retroscena Wenger: ”Potevamo prendere Ronaldo, Messi e Piqué”

Arsenal, retroscena Wenger: ”Potevamo prendere Ronaldo, Messi e Piqué”

CONDIVIDI
Arsenal-Atletico Madrid
Arsene Wenger ©Getty Images

LONDRAWenger lascia l’Arsenal con un retroscena di mercato davvero niente male. Alla stampa inglese ha raccontato di esser stato ad un passo dall’acquisto simultaneo di Cristiano Ronaldo, Leo Messi e Gerard Piqué. Era l’anno 2003, anno in cui l’Arsenal avrebbe potuto garantirsi i due giocatori attualmente più forti del mondo.

Arsenal, retroscena Wenger: ”Potevamo prendere Ronaldo, Messi e Piqué”

”Per Ronaldo offrimmo 4,5 milioni di sterline allo Sporting Lisbona, il banco saltò quando arrivò il Manchester United con un’offerta di 12 milioni, cifra che non avremmo mai potuto raggiungere e saltò l’affare. Quello stesso anno incontrai i genitori di Fabregas e al Barcellona chiedemmo anche Messi e Piqué. Provammo a chiudere ma non ci riuscimmo per colpa degli agenti. Ad ogni modo il Barcellona non era interessato a vendere Messi, successivamente fece di tutto per trattenere il giocatore e il resto è noto a tutti” ha concluso.

Direttagoal.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui!